domenica 24 febbraio 2013

Õnne sünnipäevaks, Eesti! - Auguri Estonia!

Il 24 febbraio 2013 ricorre 
il Novantacinquesimo Anniversario della prima Dichiarazione d'Indipendenza dell'Estonia!
La notizia allora passò inosservata in Italia, che era impegnata nelle operazioni belliche contro l'Austria-Ungheria. In quel tempo la Russia si arrendeva alla Germania e cedeva a quest'ultima diversi territori, tra i quali l'attuale Estonia. 
Alla Dichiarazione d'Indipendenza seguì dunque per l'Estonia una Guerra per la Libertà (Eesti Vabadussõda), combattuta contro i Tedeschi e contro la Russia, che nel frattempo divenne sovietica. La Guerra per la Libertà si sarebbe conclusa nel 1920, con la definizione delle nuove frontiere con la Russia ad est e con la Lettonia a sud. 
Di seguito, un estratto dal quotidiano La Stampa di Torino del 5 marzo 1918, dove erano elencate le condizioni del Trattato di Brest-Litovsk tra la Russia (perdente) e gli imperi di Germania e d'Austria-Ungheria (vincenti nei confronti della Russia). 
Ecco, poi, la riproduzione di una stampa illustrativa delle vicende della Guerra per la Libertà estone (Eesti Vabadussõda, 1918-1920).

5 commenti:

  1. Oggi come si festeggia? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Alice
      Oggi è la principale festività civile in Estonia, a memoria del giorno del 1918 in cui fu proclamata l'indipendenza. Riguardo a quest'anno, ti rimando a questo link. Esiste poi una seconda festa nazionale che ricorre il 20 agosto, quale anniversario della "ritrovata" indipendenza nel 1991 (vedere qui e vedere qui due precedenti posts relativi a questo argomento).

      Elimina
    2. Grazie mille e scusa, vi faccio sempre fare ulteriori ricerche!

      Elimina
    3. @Alice
      Scusa di che cosa? :-) Ogni domanda è sempre lecita e logica. Fai sempre invece attenzione alle risposte e diffida sempre di quelli che rispondono con altre domande :-)
      Esempi:

      Giornalista: - Onorevole, è vero che lei occupa una casa di edilizia popolare senza pagare l'affitto?
      Onorevole: - Ed a lei chi le ha detto una cosa del genere?

      oppure

      Madre: - E' vero che ieri hai speso tutti i soldi della paghetta nei videopoker?
      Figlio: - Ma tu credi che non sarebbe peggio se li avessi spesi per comprare la droga?

      Elimina

Palun, sisestage oma kommentaar...
Per favore, lasci un commento qui...
Please, enter Your comment...