Monday, 15 September 2014

L'Estonia in un articolo del 1961

UNA MINORANZA CAUTA E INGOMBRANTE, IN CONTINUO SVILUPPO 
I russi vivono come ospiti solitari 
nell’Estonia sovietizzata da 15 anni 
Nella piccola repubblica, con un milione 200 mila abitanti, rappresentano più di un quinto della popolazione – Non hanno «legato» con gli estoni: protestanti, discreti, attaccati alle tradizioni, spiritualmente vicini agli scandinavi – I matrimoni misti sono rari anche nell’ambiente operaio, i bambini frequentano scuole diverse – La spietata attività della polizia di Beria ha lasciato insanabili rancori