Saturday, 15 August 2015

Cominciare da noi stessi...

(EE) - Igaüks on oma õnne sepp.
(IT) - Ognuno è il fabbro della propria felicità.
(HU) - Mindenki a maga szerencséjének a kovácsa.
(EN) - Everybody is the blacksmith for his own happiness.
(Proverbio estone)

Friday, 24 July 2015

Galleria di autobus turistici estoni

Si tratta di fotografie eseguite a ruota libera a Haapsalu e dintorni da Rita Helisma, nel primo semestre del 2015. 
Una curiosità integrativa. In alcuni di loro si intravvede il numero di targa di immatricolazione, che consente di identificare il luogo di provenienza del veicolo. La struttura dei numeri delle targhe automobilistiche correnti, in Estonia, è formata da una sequenza di tre numeri e di tre lettere dell'alfabeto. I numeri e la seconda e la terza lettera sono caratteri progressivi, mentre la prima delle tre lettere, ovvero il quarto carattere di tutti i sei, rivela l'origine del veicolo come da seguente lista: A=Tallinn-città, B=Tallinn-città, D=Viljandimaa, F=Pärnumaa, G=Valgamaa, H=Hiiumaa, I=Ida-Virumaa (eccetto Narva-città), J=Jõgevamaa, K=Saaremaa, L=Raplamaa, M=Harjumaa (eccetto Tallinn-città), N=Narva-città, O=Põlvamaa, P=Järvamaa, R=Lääne-Virumaa, S=Läänemaa, T=Tartumaa, V=Võrumaa.
La prima immagine, dunque, mostra un autobus della Harjumaa perché la prima delle tre lettere della targa comincia con "M".