venerdì 15 febbraio 2013

La nuova bandiera della popolazione Võro

Dalla giornata di ieri, 14 febbraio 2013, il Võro ha adottato una nuova bandiera. Il Võro è una regione storica e linguisticamente ben distinta, situata nell'Estonia meridionale.
La bandiera rappresenta le otto aree storiche dell'antica Võrumaa (Vana-Võromaa: Kanepi, Urvastõ, Karula, Harglõ, Rõugõ, Vahtsõliina, Räpinä e Põlva), che al giorno d'oggi ricade nella Contea di Võru e, parzialmente, nelle Contee di Põlva, di Tartu e di Valga. Il vessillo è stato scelto attraverso un sondaggio proposto in 955 locali ed è stato issato per la prima volta alla scuola Kääpa, a pochi chilometri dalla città di Võru.
Il presidente dell' Associazione Võro VKKF, Triinu Ojar, ha auspicato che nell'Estonia meridionale, dove circa 50.000 persone parlano Võro, abbia inizio l'abitudine di esporre la nuova bandiera accanto a quella nazionale estone.


Sopra: la mappa del territorio in lingua Võro. Sotto: le due bandiere proposte per la scelta

9 commenti:

  1. Per "un attimo" ho confuso Võro con Viro (vedi post precedente) e non ci ho capito più nulla. L'ho dovuto rileggere due volte!

    Come mai la decisione di cambiare bandiera? Non sono molto informata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Võro sono una popolazione ugrofinnica dell'Estonia meridionale con una lingua ed una cultura ben marcata (letteratura, musica e teatro). I Võro, rispetto agli Estoni propriamente detti, sono più allegri, gioviali e fantasiosi. Nella simbologia il loro colore è il verde.
      Sia ben chiaro che i Võro non reclamano l'indipendenza o autonomie particolari dall'Estonia; la competizione per darsi una bandiera è stata una iniziativa meramente culturale o - se vogliamo - folkloristica.
      In estonianbloggers abbiamo scritto dei Võro
      in questo articolo , mentre la precedente bandiera Võro si può vedere in questo post .

      Elimina
    2. Grazie! Ora vado a vedere :)

      Elimina
    3. 4 freccie che si incontrano o 4 farfalle che si baciano sull erba :)

      Elimina
  2. Trovo la bandiera molto interessante e la preferisco di gran lunga alla precedente. Da un punto di vista grafico non c'è solo una generica idea di otto elementi che ne compongono uno, ma (per via delle punte dei parallelogrammi) anche quello molto importante di "convergenza".

    Per caso sono disponibili le alternative su cui è stato effettuato il sondaggio?

    Parte da eliminare: credo 2012 sia da sostituire con 2013

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Refuso corretto. Grazie mille per la segnalazione.
      Le bandiere in lizza erano due. Per vedere l'altra rimando a questo link.

      Elimina
    2. P.S. Ho aggiornato il post, proponendo in aggiunta entrambe le bandiere in lizza.
      (20 febbraio 2013 - H. 11:45 GMT)

      Elimina
  3. Faccio notare che nel punto centrale di convergenza si ha l'illusione di vedere un piccolo cerchio che in realtà non esiste. Il meccanismo (un effetto ottico) non è dissimile da quello alla base del Triangolo di Kanizsa.

    RispondiElimina
  4. E' bellina e sembra molto in sintonia con i boschi e con l'ecologia.

    RispondiElimina

Palun, sisestage oma kommentaar...
Per favore, lasci un commento qui...
Please, enter Your comment...